Termini e Condizioni

Ultimo aggiornamento 27 maggio 2020

TERMINI E CONDIZIONI DEL SITO IMACCHERONCINI.IT

IMPORTANTI INFORMAZIONI LEGALI

I presenti termini e condizioni (le "Condizioni del Sito") individuano le regole sulla base delle quali la società Cooking 2010 S.r.l. (di seguito "noi" o "COOKING 2010") fornisce accesso al sito web https://www.imaccheroncini.it e a qualsiasi applicazione mobile COOKING 2010 che consenta agli utenti di ordinare prodotti (congiuntamente "Sito"). Si prega di leggere attentamente le presenti Condizioni del Sito prima di ordinare eventuali prodotti dal Sito. L'inoltro di ordini tramite il Sito (ora o in futuro) comporta l'accettazione da parte degli utenti delle presenti Condizioni del Sito che disciplinano l'utilizzo del Sito stesso.

COOKING 2010 si riserva il diritto di modificare nel tempo le presenti Condizioni del Sito mediante modifica delle previsioni riportate su questa pagina. Nel caso in cui l'utente non accetti le nuove Condizioni del Sito, è tenuto a non utilizzare i servizi offerti dal Sito e a non ordinare prodotti tramite il Sito. Si raccomanda di stampare una copia delle presenti Condizioni del Sito per futura consultazione.

L'uso di dati personali trasmessi tramite il Sito è disciplinato dalla Informativa COOKING 2010 in materia di Privacy.

Per chiarezza, si specifica che qualsiasi riferimento al "Sito" contenuto nelle presenti Condizioni del Sito comprende tutte le versioni attuali o future del sito web https://www.imaccheroncini.it nonché qualsiasi applicazione mobile COOKING 2010 tramite la quale si abbia accesso al, e si utilizzi il, Sito di COOKING 2010 e ciò indipendentemente dal fatto che, sia nell'uno che nell'altro caso, l'accesso avvenga tramite una piattaforma o un dispositivo attualmente esistenti oppure tramite una piattaforma o un dispositivo futuri (ivi inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi sito mobile, applicazione mobile, sito affiliato o correlato per l'accesso al, e l'utilizzo del, Sito COOKING 2010 eventualmente sviluppato nel corso del tempo).

La visita del Sito, anche solo di alcune sue parti, costituisce accettazione da parte degli utenti delle presenti Condizioni del Sito. Gli utenti del Sito che non accettano le presenti Condizioni del Sito sono tenuti a non utilizzare i servizi offerti dal Sito e a non ordinare prodotti tramite il Sito stesso.

I. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO E DI VENDITA

1. NORME INTRODUTTIVE E RUOLO DI COOKING 2010

1.1. COOKING 2010 è una società di diritto italiano, con sede a Roma, in Via Alessandro Severo 91/93 - 00145, C.F. e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Roma n. 10894631000.

1.2. Il numero di partita IVA di COOKING 2010 è il seguente: 10894631000.

1.3. Ordini dei Prodotti: COOKING 2010 fornisce agli utenti un sistema dove è possibile ordinare generi alimentari che compaiono sul Sito. Il contratto per la fornitura e l'acquisto di Prodotti è concluso tra l'utente e il Ristorante COOKING 2010 concluderà la vendita dei Prodotti il contratto si considererà valido solo alla ricezione da parte dell’utente della conferma espressa di accettazione con indicazione dell’orario di consegna. In ogni caso, COOKING 2010 non è responsabile in caso di pagamento anticipato dell’eventuale non evasione dell’ordine,  COOKING 2010 si impegna comunque a restituire quanto pagato entro e non oltre i 60gg dalla ricezione del pagamento.

L’utente sarà costretto ad eseguire il pagamento se l’ordine non verrà disdetto prima dell’avvenuta ricezione della conferma dello stesso.

L’ordine si riterrà valido nella sola giornata in cui viene eseguito, non sono considerati validi ordini per giornate successive a quella in corso. (Salvo nei casi in cui l’utente abbia preventivamente contattato COOKING 2010 ed abbia ricevuto la conferma dello stesso.)

2. ACCESSO AL SITO E CONDIZIONI DEL SITO

2.1. Accesso al Sito: E' possibile avere accesso ad alcune aree del Sito anche senza effettuare un Ordine o senza procedere alla registrazione dei propri dati. La maggior parte delle aree del Sito è accessibile a chiunque.

2.2. Accettazione delle Condizioni del Sito: La navigazione in qualunque area del Sito comporta l'accettazione delle Condizioni del Sito. Gli utenti del Sito che non accettano le Condizioni del Sito sono tenuti a non utilizzare i servizi offerti dal Sito e a non ordinare prodotti tramite il Sito stesso.

2.3. Modifiche alle Condizioni del Sito: COOKING 2010 ha facoltà di modificare le presente Condizioni del Sito in qualsiasi momento. L'utente è pertanto tenuto a controllare periodicamente le Condizioni del Sito in vigore al momento dell'effettuazione dell'Ordine dei prodotti poiché la versione pubblicata sul Sito a tale data troverà applicazione per gli utenti del Sito. Gli utenti del Sito sono tenuti al rispetto delle regole in vigore al momento in cui effettuano un Ordine tramite COOKING 2010.

2.4. Responsabilità: Spetta ai visitatori e utenti del Sito predisporre quanto necessario per avere accesso al Sito stesso. Inoltre, i visitatori e utenti del Sito sono tenuti a garantire che tutti coloro che hanno accesso al Sito tramite il loro account e la loro connessione ad Internet siano a conoscenza delle presenti Condizioni del Sito e le rispettino.

3. STATUS DELL'UTENTE DEL SITO

3.1. Capacità giuridica ed età: Effettuando un Ordine tramite il Sito, l'utente garantisce:

3.1.1. di aver la capacità di agire e concludere contratti giuridicamente vincolanti

3.1.2. di avere compiuto 18 anni.

3.2. Tu confermi e ti impegni, qualora tu abbia una specifica allergia o intolleranza alimentare, a contattare direttamente il Ristorante per verificare che il cibo sia indicato alle tue esigenze, prima di effettuare l'ordine direttamente con il Ristorante stesso.

3.3 Bevande alcoliche, sigarette e altri prodotti relativi al fumo:

3.3.1 L'utente accetta e dichiara che costituisce reato per qualsiasi soggetto di età minore di 18 anni acquistare, o tentare di acquistare, bevande alcoliche o per qualsiasi soggetto acquistare, o tentare di acquistare, bevande alcoliche, per conto di un soggetto minore di 18 anni.

3.3.2 Qualora l'Ordine dell'utente includa qualsiasi bevanda alcolica, all'utente sarà richiesto di fornire prova della propria età al ricevimento o alla consegna del suo Ordine. Se l'utente non è in grado di fornire la prova di avere 18 anni o più a discrezione del Ristorante, o laddove il Ristorante ritenga ragionevolmente che le bevande alcoliche, ordinati dall'utente siano stati acquistati dall'utente per conto di una persona minore di 18 anni, il Ristorante si riserva il diritto di non completare la consegna all'utente delle bevande alcoliche.

4. MODALITÀ DI INVIO E DI ELABORAZIONE DELL'ORDINE

4.1. Compilazione dell'Ordine: Dopo aver selezionato i prodotti che intende ordinare dal menu del Ristorante ed aver fornito le informazioni richieste, l'utente ha facoltà di effettuare l'Ordine cliccando sul, o selezionando il, pulsante "paga ora" o "procedi al pagamento" o altro simile pulsante. Si ricorda che è importante controllare tutte le informazioni immesse e correggere eventuali errori prima di cliccare sul pulsante o di selezionarlo poiché, dopo averlo fatto, l'utente concluderà un contratto di vendita con il Ristorante e non sarà più possibile correggere eventuali errori o recedere dall'Ordine (fatto salvo quanto previsto nel paragrafo 4.2 di seguito).

4.2. Modifica o recesso dall'Ordine: Ai sensi dell'art. 59 del Codice del Consumo, il diritto di recesso è escluso in quanto trattasi di prodotti lavorati su ordinazione e soggetti a rapido deterioramento. Una volta che l'Ordine è stato inoltrato l'utente conclude un contratto di vendita di prodotti con il Ristorante e, pertanto, non può modificare o recedere dall'Ordine e non ha diritto ad alcun rimborso (si prega di consultare gli articoli 4.4 e 5.8 per ulteriori informazioni relative al procedimento applicabile al rifiuto di esecuzione degli Ordini e al rimborso del pagamento). Tuttavia, ove desideri comunque tentare di modificare o recedere dall'Ordine, l'utente può contattare il ristorante nei contatti esposti sul sito, con le modalità descritte all'articolo 6.3, il quale potrà tentare di contattare il Ristorante al fine di comunicargli la richiesta dell'utente. L'utente riconosce espressamente che non vi è alcun obbligo né assicurazione, che il Ristorante accetterà le richieste di modifica o recesso dell'utente.

4.3. Autorizzazione al pagamento: In caso di mancata autorizzazione relativa ad un qualsiasi pagamento, l'Ordine non viene elaborato.

4.4. Elaborazione dell'Ordine e rifiuto di esecuzione degli Ordini da parte del Ristorante: Alla ricezione dell'Ordine, COOKING 2010 trasmette lo stesso al Ristorante e notifica all'utente, tramite e-mail, che l'Ordine è stato ricevuto ed è in corso di elaborazione. Si specifica che qualsiasi pagina di conferma che l'utente possa visualizzare sul Sito e qualsiasi conferma di Ordine che l'utente stesso riceva tramite e-mail confermano ulteriormente la avvenuta conclusione del contratto di vendita di prodotti, ma ciò non implica necessariamente che i prodotti ordinati saranno consegnati. COOKING 2010 incoraggia fermamente tutti il Ristorante, a eseguire tutti gli Ordini e a comunicare tempestivamente eventuali rifiuti di esecuzione degli Ordini e comunica all'utente (generalmente tramite e-mail), non appena sia ragionevolmente possibile, ogni eventuale rifiuto di esecuzione dell'Ordine da parte del Ristorante. In ogni caso, COOKING 2010 non può escludere che un Ordine possa essere rifiuto in qualsiasi momento per il fatto di essere eccessivamente impegnati, a causa delle condizioni atmosferiche o per qualsiasi altra ragione. In tali casi, qualsiasi pagamento già effettuato in relazione all'Ordine sarà restituito all'utente ai sensi del successivo articolo 5.7.

4.5. Consegna dell'Ordine: I tempi stimati per le consegne e i ritiri sono forniti dal Ristorante e sono solo indicativi. COOKING 2010 e il Ristorante non garantiscono che gli Ordini verranno consegnati o saranno disponibili per il ritiro entro i tempi stimati.

5. PREZZO E PAGAMENTO

5.1. IVA e costi di consegna: I prezzi dei prodotti sono quelli indicati sul Sito. I prezzi sono comprensivi di IVA ma potrebbero non comprendere i costi di consegna (qualora si scelga la "consegna" in luogo del "ritiro"). Tali costi vengono aggiunti all'importo totale dovuto, se applicabili.

5.2. Errata indicazione del prezzo: Qualora il prezzo esatto di un Ordine sia più elevato del prezzo indicato sul Sito, COOKING 2010 normalmente provvede a contattare l'utente prima della spedizione dell'Ordine. In tal caso, né COOKING 2010 né il Ristorante interessato hanno alcun obbligo di assicurare che l'Ordine venga fornito all'utente al prezzo inferiore erroneamente indicato né di rimborsare all'utente la differenza rispetto al prezzo errato. Nel caso in cui il prezzo sia eccessivamente elevato rispetto al prezzo originariamente convenuto e l'utente sia un consumatore, ai sensi del Codice del Consumo l'utente avrà facoltà di recedere dall'Ordine.

5.3. Modalità di pagamento: Il pagamento degli Ordini può essere effettuato mediante una carta di credito/debito o altro strumento di pagamento elettronico tramite il Sito oppure in contanti (o altro metodo accettato dal Ristorante) al Ristorante al momento della consegna all'utente o del ritiro da parte dell'utente.

5.4. Pagamenti con carta di credito: Se l'utente paga con carta di credito o di debito, può essergli chiesto di mostrare la carta al Ristorante al momento della consegna o del ritiro come prova dell'identità consentendo al tempo stesso di controllare che la carta corrisponda ai dati della ricevuta relativa all'Ordine. Di tanto in tanto possono verificarsi ritardi nell'elaborazione dei pagamenti e delle transazioni mediante carta; questo può avere come risultato che taluni pagamenti possono impiegare sino a sessanta (60) giorni per essere addebitati sul conto corrente o sulla carta di credito o debito dell'utente.

5.5 Nel caso di pagamento tramite carta di credito o debito o altro strumento di pagamento elettronico, COOKING 2010 è autorizzato dal Ristorante a ricevere il relativo pagamento da parte dell'utente per conto del Ristorante stesso. Il pagamento in favore di COOKING 2010 ha effetto liberatorio per l'utente. L’utente potrà pagare online utilizzando la piattaforma che verrà a lui proposta.

5.6. Buoni di accredito e di sconto: All'Ordine può essere applicato un accredito o uno sconto se l'utente si avvale di un buono o di un codice promozionale riconosciuto dal Sito e avvalorati da COOKING 2010, e l'utente procede al pagamento del saldo mediante carta di credito debito o altro strumento di pagamento elettronico. In base alle procedure bancarie ordinarie, la banca o la società che ha emesso la carta di credito inizialmente riservano (cd "ring fence") l'intero importo relativo all'Ordine (prima dell'accredito o dello sconto) nel conto corrente dell'utente per un periodo compreso tra i 3 e i 5 giorni lavorativi (o più, a seconda della banca o della società che ha emesso la carta di credito), importo che diviene pertanto non disponibile nel conto per la durata del suddetto periodo. L'accredito o lo sconto si applicano nel momento in cui la banca o la società che ha emesso la carta trasferisce a COOKING 2010 i fondi relativi all'Ordine: in tale momento, l'importo dell'accredito o dello sconto non viene trasferito a COOKING 2010 e viene invece reso nuovamente disponibile per l'utente dalla banca o dalla società che ha emesso la carta. L'utente prende atto del fatto, e lo accetta, che né COOKING 2010 né il Ristorante interessato sono responsabili nei confronti dell'utente del ritardo dovuto al periodo sopra indicato con cui la banca o la società che ha emesso la carta provvede al rilascio dei fondi nel conto corrente dell'utente.

5.7. Mancata esecuzione o annullamento degli Ordini: In base alle procedure bancarie ordinarie, una volta presentato un Ordine per cui l'utente paga mediante carta di credito e che il pagamento è stato autorizzato, la banca o la società che ha emesso la carta riservano (cd "ring fence") l'intero importo relativo all'Ordine. Se l'esecuzione dell'Ordine viene successivamente rifiutata dal Ristorante (come descritto nel precedente articolo 4.4) o se l'Ordine viene annullato per qualsiasi altra ragione, la banca o la società che ha emesso la carta non effettua il trasferimento a COOKING 2010 dei fondi relativi all'Ordine e procede invece a rendere nuovamente disponibile il relativo importo nel conto dell'utente. Tuttavia, tale processo potrebbe richiedere 10 giorni lavorativi (o più, a seconda della banca o della società che ha emesso la carta). L'utente prende atto del fatto, e lo accetta, che né COOKING 2010 né il Ristorante interessato sono responsabili nei confronti dell'utente del ritardo dovuto al periodo sopra indicato con cui la banca o la società che ha emesso la carta provvede al rilascio dei fondi nel conto corrente dell'utente.

6. SERVIZIO CLIENTI

6.1. Disposizioni Generali: COOKING 2010 considera il Servizio Clienti estremamente importante. Nel rispetto dell'articolo 6.5 e dell'articolo 11, il Servizio Clienti cerca dunque di prestare assistenza all'utente, quando possibile, in caso di problemi con l'Ordine. L'utente può entrare in contatto con il Servizio Clienti utilizzando i metodi indicati nella pagina contatti, o altro pulsante simile ovvero telefonando al numero indicato nel Sito.

6.2. Domande relative all'Ordine: Se l'Ordine richiede più tempo del previsto o in caso di qualsiasi altro problema con l'Ordine, l'utente può rivolgersi al Servizio Clienti con le modalità sopra descritte e uno dei Consulenti del Servizio Clienti COOKING 2010 cercherà di dare corso alla richiesta dell'utente.

6.3. Modifica o recesso dall'Ordine: Come indicato nel precedente articolo 4.2, ove l'utente desideri modificare o recedere dal proprio Ordine dopo l'invio, l'utente ha facoltà di rivolgersi al Servizio Clienti COOKING 2010, con le modalità sopra descritte, il quale potrà tentare di entrare in contatto con il Ristorante al fine di comunicare le richieste dell'utente. L'utente riconosce espressamente che non vi è alcun obbligo né assicurazione, tuttavia, riguardo al fatto che il Servizio Clienti COOKING 2010 sarà in grado di contattare il Ristorante o che il Ristorante accetterà le richieste di modifica o recesso dell'utente.

6.4. Reclami e feedback da parte degli utenti: Nell'eventualità che l'utente non sia soddisfatto della qualità di un qualsiasi Prodotto o del servizio fornito, COOKING 2010 invita l'utente a far conoscere la propria opinione tramite il Sito, in forma di valutazioni, commenti e recensioni (congiuntamente indicati come le "Recensioni") che riflettano la propria esperienza. Le Recensioni sono una parte importante del processo di controllo qualità di COOKING 2010.

6.5. Indennizzo: Nell'eventualità che l'utente non sia soddisfatto della qualità di un qualsiasi Prodotto o del servizio fornito da un Ristorante e desideri richiedere un rimborso, una riduzione proporzionale del prezzo o qualsiasi altra forma di indennizzo, è tenuto a contattare direttamente il Ristorante al fine di presentare il proprio reclamo e, se del caso, ad osservare le procedure di reclamo previste dal Ristorante stesso. Qualora l'utente non sia in grado di contattare il Ristorante, o qualora il Ristorante rifiuti di occuparsi del reclamo dell'utente, quest'ultimo può rivolgersi al Servizio Clienti COOKING 2010 con le modalità sopra descritte entro 48 ore dall'inoltro dell'Ordine e uno dei Consulenti del Servizio Clienti di COOKING 2010, agendo in qualità di mandatario del Ristorante, tenterà di contattare il Ristorante al fine di richiedere un indennizzo per conto dell'utente.

7. LICENZA D'USO

7.1. Uso consentito: E' consentito all'utente utilizzare il Sito nonché stampare e scaricare dal Sito estratti del Sito stesso per uso personale non avente finalità commerciali alle seguenti condizioni:

7.1.1. l'utente non deve utilizzare il Sito in modo improprio, ivi incluso mediante tecniche di pirateria informatica (hacking) o di estrazione informatizzata di dati (scraping).

7.1.2. Salvo che sia diversamente previsto, il diritto d'autore e gli altri diritti di proprietà intellettuale relativi al Sito ed al materiale in esso pubblicato (ivi incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, fotografie ed immagini grafiche) sono di proprietà di COOKING 2010 o dei soggetti da cui COOKING 2010 ha ottenuto la relativa licenza. Le opere suddette sono protette a livello mondiale in base alle leggi ed ai trattati in materia di diritto d'autore e tutti i diritti sono riservati. Ai fini del presente Sito, è vietato qualsiasi eventuale uso di estratti del presente Sito con modalità diverse da quanto previsto dal presente articolo 7.1.

7.1.3. Non è consentito modificare le copie digitali o cartacee di eventuale materiale stampato in conformità a quanto previsto nell'articolo 7.1 né utilizzare alcun disegno, fotografia o altra immagine grafica, sequenza video o audio separatamente dal testo che l'accompagna.

7.1.4. E' necessario accertarsi che a COOKING 2010 venga sempre riconosciuto la qualità di autore del materiale presente sul Sito.

7.1.5. Non è consentito l'utilizzo di materiale presente sul Sito o del Sito stesso per finalità commerciali senza aver ottenuto da COOKING 2010 una licenza in tal senso.

7.1.6. Restrizioni d'uso: Salvo per quanto previsto all'articolo 7.1, il presente Sito non può essere utilizzato e nessuna sua parte può essere riprodotta o archiviata in alcun altro sito web né può essere inserito in alcun sistema o servizio, pubblico o privato, per il recupero elettronico delle informazioni senza la preventiva autorizzazione scritta di COOKING 2010.

7.1.7. Riserva di Diritti: I diritti non esplicitamente concessi nel presente Sito sono riservati.

8. ACCESSO AL SITO

8.1. Disponibilità del Sito: Sebbene COOKING 2010 si adoperi per far sì che l'accesso al Sito possa di norma avvenire ventiquattro ore su ventiquattro (24h/24), COOKING 2010 non assume alcun obbligo a riguardo e non è responsabile nei confronti dell'utente nel caso in cui il Sito, in qualsiasi momento o per periodi di qualsiasi durata, non sia disponibile.

8.2. Sospensione dell'accesso e recesso: L'accesso al presente Sito può essere temporaneamente sospeso in qualsiasi momento, anche senza preavviso, in caso di manutenzione del Sito e/o per motivi che sono fuori dal controllo di COOKING 2010. COOKING 2010 e l'utente possono recedere dalle presenti Condizioni del Sito con un preavviso di due settimane (da comunicarsi via email). In caso di recesso, COOKING 2010 provvederà a cancellare l'account dell'utente, fatti salvi gli obblighi di legge.

8.3. Sicurezza informatica: Purtroppo, la trasmissione di informazioni via internet non è del tutto sicura. Sebbene COOKING 2010 adotti le misure prescritte per legge per la tutela delle informazioni immesse, essa non è in grado di garantire la sicurezza dei dati trasmessi al Sito; la trasmissione viene pertanto effettuata a rischio dell'utente.

9. MATERIALE DEGLI UTENTI E RECENSIONI

9.1. Disposizioni Generali:

9.1.1. Eventuale materiale diverso dalle informazioni di identificazione personale, le quali sono disciplinate dalla Informativa COOKING 2010 in materia di Privacy, che venga trasmesso o pubblicato (post) o caricato (upload) dall'utente sul presente Sito (compreso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, eventuali Recensioni) si considera non riservato(di seguito il "Materiale degli Utenti"). Con la pubblicazione, l'upload o la trasmissione di Materiale degli Utenti l'utente dichiara e garantisce di avere la titolarità o altrimenti il controllo di tutti i diritti relativi al suddetto Materiale degli Utenti e di essere l'unico soggetto responsabile di tali contenuti. L'utente accetta e conviene che COOKING 2010 non ha alcun obbligo (a mero titolo esemplificativo, di controllo o revisione prima o dopo la pubblicazione da parte dell'utente) in relazione al Materiale degli Utenti e concede gratuitamente e in maniera perpetua alla stessa COOKING 2010, o a qualsiasi persona da essa eventualmente incaricata, la licenza di poter liberamente copiare, comunicare, distribuire, incorporare o utilizzare in qualsiasi altro modo il Materiale degli Utenti nonché qualsiasi dato, immagine, suono, testo e quant'altro sia in esso incorporato per qualsivoglia finalità, sia commerciale che non commerciale.

9.1.2. L'utente dichiara e garantisce che il Materiale degli Utenti che l'utente stesso pubblica (post), carica sul Sito (upload) o comunque trasmette al Sito non viola, e non violerà in futuro, alcuna delle limitazioni previste nei successivi articoli 9.2 e 9.3.

9.2. Policy relativa al Materiale degli Utenti: E' vietato pubblicare (post), caricare (upload) o trasmettere al, o dal, Sito Materiale degli Utenti (ivi comprese le Recensioni) che:

9.2.1. sia in violazione di eventuali leggi applicabili a livello locale, nazionale o internazionale;

9.2.2. sia illecito o ingannevole;

9.2.3. equivalga a pubblicità non autorizzata; o

9.2.4. contenga virus o qualsiasi altro programma dannoso.

9.3. Policy relative alle Recensioni degli Utenti: In particolare, a titolo esemplificativo e non esaustivo, è vietato immettere sul Sito Recensioni che:

9.3.1. contengano materiale diffamatorio, osceno o offensivo;

9.3.2. promuovano violenza o discriminazione;

9.3.3. violino diritti di proprietà intellettuale di terzi;

9.3.4. siano in violazione di un eventuale obbligo giuridico nei confronti di soggetti terzi (quale, esemplificativamente, un obbligo di fiducia);

9.3.5. promuovano attività illecite o siano in violazione dei diritti di riservatezza di soggetti terzi;

9.3.6. diano l'impressione di provenire da COOKING 2010; e/o

9.3.7. vengano utilizzati per impersonare altri o travisare la realtà riguardo ad un rapporto di parentela stretta (maternità/paternità) con un'altra persona.

9.4. Rimozione delle Recensioni: L'elenco degli atti vietati di cui ai precedenti articoli 9.2 e 9.3 è esclusivamente esemplificativo e non è esaustivo. COOKING 2010 si riserva il diritto (senza assumere a riguardo alcuna obbligazione, se non limitatamente a quanto sia necessario per legge) di procedere su base assolutamente discrezionale alla rimozione o correzione in qualsiasi momento di qualsiasi Recensione o altro Materiale degli Utenti pubblicato (post), caricato (upload) o trasmesso sul Sito che COOKING 2010 ritenga violare uno dei divieti di cui ai precedenti articoli 9.2 o 9.3, che sia altrimenti discutibile o possa esporre COOKING 2010 o qualsiasi altro soggetto terzo ad un pregiudizio o responsabilità di qualsiasi tipo o per qualsiasi altra ragione.

9.5. Uso delle Recensioni: Le Recensioni e il Materiale degli Utenti contenuti nel Sito hanno finalità esclusivamente informativa e non rappresentano un suggerimento da parte di COOKING 2010. Le Recensioni e il Materiale degli Utenti riflettono le opinioni dei clienti che hanno ordinato tramite il Sito o altri soggetti terzi e qualsiasi dichiarazione, consiglio o opinione fornita da tali soggetti pertiene esclusivamente ad essi. Di conseguenza, nella misura massima consentita dalla legge, COOKING 2010 non assume alcuna responsabilità né impegno di risarcimento nei confronti di alcun soggetto in relazione ad alcuna Recensione o altro Materiale degli Utenti, ivi incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, in relazione a errori, diffamazione, oscenità omissioni o falsità che possano essere riscontrati in tali contenuti.

9.6. Responsabilità dell'utente: L'utente si impegna a risarcire COOKING 2010 per qualsiasi perdita, danno o reclamo (e per tutti i costi ad essi correlati) sostenuti dalla stessa COOKING 2010 o fatti valere nei suoi confronti da un Ristorante o altro soggetto terzo e che siano derivanti da, o in connessione con, una qualsiasi Recensione o altro Materiale degli Utenti forniti dall'utente in violazione delle dichiarazioni, garanzie, impegni o restrizioni previsti nel presente articolo 9.

9.7. Comunicazioni all'autorità amministrativa o giudiziaria: COOKING 2010 fornisce piena collaborazione ad ogni autorità competente che richieda o imponga di rivelare l'identità o la posizione di chiunque pubblichi o trasmetta Recensioni o Materiale degli Utenti in violazione degli articoli 9.2 e 9.3.

10. LINK VERSO E DA ALTRI SITI

10.1. Siti di terzi: Eventuali link verso siti di soggetti terzi presenti sul Sito vengono forniti esclusivamente per comodità dei visitatori e degli utenti. L'utilizzo di tali link comporta l'abbandono del Sito. COOKING 2010 non ha esaminato i suddetti siti di soggetti terzi e non ha alcun controllo su di essi o sul relativo contenuto o accessibilità (e non è responsabile degli stessi). COOKING 2010 non approva né rilascia garanzia alcuna in relazione ai suddetti siti, al materiale in essi presente o ai risultati derivanti dall'utilizzo dei medesimi. Chiunque decida di accedere ad un sito di soggetti terzi di cui sia presente il link sul Sito lo fa esclusivamente a proprio rischio.

10.2. Autorizzazione ad inserire link: E' possibile inserire un link alla pagina iniziale (homepage) del presente Sito (https://www.imaccheroncini.it) a condizione che:

10.2.1. lo si faccia con modalità corrette e legittime che non danneggino la reputazione di COOKING 2010 o traggano da essa vantaggio;

10.2.2. non vengano inseriti link che rimandino a siti di cui non si è titolari né si deve farlo con modalità che suggeriscano una forma di associazione con, o di approvazione da parte di, COOKING 2010 che in realtà non esista;

10.2.3. il sito web da cui provenga un eventuale link deve rispettare gli standard di contenuto previsti nelle presenti Condizioni del Sito (in particolare all'articolo 9, "Materiale degli Utenti e Recensioni");

10.2.4. COOKING 2010 abbia il diritto di revocare il permesso di apporre link in qualsiasi momento.

11. ESONERO DA RESPONSABILITÀ

11.1. Informazioni fornite sul Sito: Sebbene COOKING 2010 si sforzi di garantire che l'informazione fornita sul Sito sia corretta, essa non promette che tale informazione sia accurata o completa. COOKING 2010 può apportare qualsivoglia modifica al materiale presente sul Sito o al funzionamento dello stesso ed ai prezzi in esso descritti, in qualsiasi momento e senza preavviso, comunicando tali modifiche agli utenti nelle medesime modalità con le quali le erano stati comunicati i servizi e i prezzi. Il materiale presente sul Sito potrebbe non essere aggiornato e COOKING 2010 non assume alcun impegno di aggiornarlo.

11.2. Informazioni relative alle allergie, informazioni di carattere dietetico e altre informazioni sul menu:
Se tu, o qualcuno per il quale stai ordinando, avete dei timori relativamente ad allergie alimentari, intolleranze o altre preferenze alimentari, dovresti sempre contattare direttamente il Ristorante prima di effettuare il tuo ordine. Ti chiediamo, per favore, di non utilizzare il campo “lascia una nota per il ristorante” in caso di allergie o intolleranze alimentari, per favore contatta direttamente il Ristorante. È importante che tu parli direttamente con il Ristorante che preparerà il cibo per assicurarti che il tuo ordine sia indicato alle tue esigenze.

11.3. Azioni ed omissioni: Il contratto per la fornitura e l'acquisto di Prodotti intercorre tra l'utente ed il Ristorante. Senza che ciò costituisca un limite alla validità generale di quanto sopra, e fatto salvo il caso di dolo e colpa grave di COOKING 2010, con l'utilizzo del Sito l'utente accetta quanto segue:

11.3.1. COOKING 2010 non assume alcun impegno di garantire che la qualità dei Prodotti ordinati risulti soddisfacente o che i Prodotti siano idonei per i fini dell'utente ed espressamente esclude ogni garanzia di questo tipo.

11.3.2. I tempi stimati di consegna e ritiro sono forniti  e sono esclusivamente indicativi. Non sussiste alcuna garanzia, né da parte di COOKING 2010 né del Ristorante, riguardo al fatto che gli Ordini verranno consegnati o messi a disposizione per essere ritirati entro i tempi stimati.

11.3.3. COOKING 2010 incoraggia fermamente, a eseguire tutti gli Ordini e a comunicare tempestivamente eventuali rifiuti, e notifica all'utente (generalmente tramite e-mail) non appena sia ragionevolmente possibile, se il Ristorante abbia rifiutato di eseguire un Ordine. In ogni caso, COOKING 2010 non garantisce che tutti gli Ordini vengano evasi e non può escludere che gli Ordini vengano rifiutati in qualsiasi momento per il fatto di essere eccessivamente impegnati, se l'utente non fornisce prova dell'età per l'acquisto di bevande alcoliche, quando richiesto, a causa delle condizioni atmosferiche o per qualsiasi altra ragione.

11.3.4. Le precedenti clausole di esonero da responsabilità lasciano impregiudicati i diritti degli utenti previsti dalla legge e/o dal contratto di vendita con i Ristoranti nonché la normativa del Codice del Consumo a tutela dei consumatori.

11.4. Esclusione di altre previsioni: COOKING 2010 fornisce all'utente accesso al Sito e ne consente l'utilizzo sul presupposto che, nella misura massima consentita dalla legge, resti esclusa ogni e qualsiasi garanzia, dichiarazione, condizione, impegno ed ogni altra clausola in relazione al Sito e all'utilizzo dello stesso da parte dell'utente (ivi inclusa qualsiasi dichiarazione, garanzia, condizione, impegno ed altra previsione che possa altrimenti applicarsi al Sito o all'utilizzo dello stesso da parte dell'utente, o che sia implicitamente resa applicabile o inclusa nelle presenti Condizioni del Sito ai sensi della legge applicabile o altrimenti).

12. RESPONSABILITÀ

12.1. Disposizioni generali: Nulla nel presente Sito esclude o limita la responsabilità di COOKING 2010 in caso di morte o lesioni personali derivanti da colpa di COOKING 2010, né la responsabilità di COOKING 2010 in caso di dolo o colpa grave, né alcuna ulteriore responsabilità che non possa essere esclusa o limitata ai sensi della normativa vigente. Nulla nelle presenti Condizioni del Sito influisce sui diritti inderogabili che la legge concede agli utenti del Sito quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i diritti garantiti ai consumatori ai sensi del Codice del Consumo.

12.2. Esclusione di responsabilità: Fatto salvo quanto previsto al precedente articolo 12.1, COOKING 2010 non risponde nei confronti degli utenti in nessun caso, né a titolo contrattuale né extracontrattuale (ivi incluso per negligenza), né per violazione di obblighi imposti dalla legge né ad alcun altro titolo, anche se si tratti di circostanza prevedibile, derivante da, o in connessione con il Sito (ivi incluso l'uso, l'impossibilità di utilizzare o gli effetti dell'uso del Sito) in relazione a:

12.2.1. eventuale perdita di profitti, vendite, affari o reddito;

12.2.2. perdita o distruzione di dati, informazioni o software;

12.2.3. perdita di opportunità commerciali;

12.2.4. perdita di risparmi previsti;

12.2.5. perdita di avviamento; o

12.2.6. qualsiasi perdita indiretta o conseguente.

12.3. Limitazione di responsabilità: Ferme restando le previsioni di cui all'articolo 11, all'articolo 12.1 e all'articolo 12.2 e fatta sempre salva la normativa applicabile a tutela dei consumatori, la responsabilità totale di COOKING 2010 nei confronti degli utenti in relazione a qualsiasi altra perdita derivante da, o in connessione con il Sito o l'utilizzo dello stesso da parte dell'utente, sia essa a titolo contrattuale, extracontrattuale, per violazione di obblighi previsti dalla legge o a qualsiasi altro titolo, non può superare la somma inferiore tra il doppio del valore dell'Ordine e un importo pari a Euro 100.

12.4. Costi supplementari: L'utente risponde integralmente e in via esclusiva per qualsiasi costo supplementare o correlato in cui possa incorrere durante l'uso del Sito o in conseguenza di esso, ivi incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i costi relativi all'assistenza, riparazione o adattamento di eventuali dispositivi, software o dati di proprietà dell'utente o di cui l'utente abbia la proprietà o il possesso per leasing o licenza o che siano ad altro titolo utilizzati dall'utente.

13. RISOLUZIONE

13.1. Cause di risoluzione: ai sensi dell'art. 1456 del Codice Civile, COOKING 2010 ha facoltà di risolvere il rapporto contrattuale con l'utente e sospendere il diritto dell'utente di avvalersi del Sito, immediatamente, mediante comunicazione scritta (ivi compreso la comunicazione via e-mail), nel caso in cui COOKING 2010 ritenga, a suo esclusivo giudizio:

13.1.1. che l'utente abbia utilizzato il Sito in violazione dell'articolo 7.1 (Licenza d'uso);

13.1.2. che l'utente abbia pubblicato sul Sito Recensioni o altro Materiale degli Utenti che viola le previsioni di cui agli articoli 9.2 o 9.3 (Materiale dei Visitatori e Recensioni);

13.1.3. che l'utente abbia violato l'articolo 10.2 (Link Verso e da Altri Siti); o

13.1.4. che l'utente abbia omesso di effettuare il pagamento di un Ordine i cui prodotti siano stati consegnati dal Ristorante o abbia violato qualsiasi altra previsione essenziale delle presente Condizioni del Sito.

13.2. Obblighi dell'utente in caso di risoluzione: All'atto della risoluzione o sospensione l'utente è tenuto a distruggere immediatamente qualsiasi estratto del Sito che sia stato eventualmente scaricato o stampato.

14. COMUNICAZIONI SCRITTE

14.1. La normativa vigente può richiedere che alcune informazioni ed avvisi, tra quelli che COOKING 2010 fornisce all'utente, debbano essere comunicati per iscritto. Con l'utilizzo del Sito o l'effettuazione di Ordine di Prodotti tramite il Sito, l'utente accetta che la comunicazione con COOKING 2010 avvenga principalmente per via elettronica. In particolare, l'utente accetta di poter essere contattato tramite e-mail o che gli vengono fornite informazioni tramite pubblicazione di post di avviso sul Sito. Per le finalità contrattuali, l'utente accetta tali modalità elettroniche di comunicazione. La presente clausola non inficia i diritti che la legge prevede in favore degli utenti del Sito.

15. EVENTI NON CONTROLLABILI DA COOKING 2010

15.1. COOKING 2010 non risponde di, e non è tenuta a risarcire, alcun eventuale inadempimento o adempimento tardivo di proprie obbligazioni contrattuali previste dalle presenti Condizioni del Sito che sia provocato da eventi al di fuori della ragionevole possibilità di controllo da parte di COOKING 2010 ("Eventi di Forza Maggiore").

15.2. Un Evento di Forza Maggiore include qualsiasi atto, evento, mancato avveramento, omissione o incidente che vada oltre le ragionevoli possibilità di controllo da parte di COOKING 2010 ed include in particolare (a titolo esemplificativo e non esaustivo) quanto segue:

15.2.1. scioperi, serrate o altre azioni nell'ambito di rapporti tra dipendenti e aziende;

15.2.2. tumulti civili, sommosse, invasioni, attacchi terroristici o minacce di attacco terroristico, guerre (anche in assenza di apposita dichiarazione) o minacce di guerra nonché preparativi per la guerra;

15.2.3. incendi, esplosioni, tempeste, inondazioni, terremoti, cedimenti del terreno (inclusa la subsidenza), epidemie o altri disastri naturali;

15.2.4. impossibilità di servirsi della rete ferroviaria, navale, aerea, del trasporto su gomma o di altri mezzi di trasporto pubblico o privato;

15.2.5. impossibilità di servirsi delle reti di comunicazione pubblica o privata; e

15.2.6. leggi, decreti, normativa, regolamentazione o disciplina restrittiva di un qualsiasi governo.

15.3. L'esecuzione da parte di COOKING 2010 delle proprie obbligazioni contrattuali previste dalle presenti Condizioni del Sito si considera sospesa per tutta la durata dell'Evento di Forza Maggiore e COOKING 2010 usufruisce di una proroga della durata prevista per l'adempimento pari alla durata del suddetto periodo. COOKING 2010 si adopera con ogni sforzo ragionevole per giungere al termine dell'Evento di Forza Maggiore o trovare una soluzione per cui le obbligazioni contrattuali di COOKING 2010 possano essere adempiute nonostante l'Evento di Forza Maggiore.

16. CLAUSOLE VARIE ED ULTERIORI

16.1. Informativa in materia di Privacy: COOKING 2010 si obbliga a proteggere la riservatezza e sicurezza degli utenti. Tutti i dati personali degli utenti raccolti da COOKING 2010 vengono elaborati in conformità alla Informativa di COOKING 2010 in materia di Privacy. L'utente del Sito è tenuto ad esaminare la Informativa in materia di Privacy, la quale costituisce, in forza del presente richiamo, parte integrante delle Condizioni to del Sito ed è disponibile al seguente link (https://www.imaccheroncini.it/privacy-notice).

16.2. Disciplina di aspetti ulteriori: Inoltre, si raccomanda agli utenti e visitatori del Sito di esaminare: il Regolamento in materia di Voucher per ulteriori informazioni riguardo all'utilizzo sul Sito di accrediti e sconti promozionali. In virtù del presente richiamo, le suddette norme costituiscono parte integrante delle presenti Condizioni del Sito.

16.3. Invalidità parziale: Qualora uno o più termini o condizioni delle presenti Condizioni del Sito vengano dichiarati invalidi, nulli o inefficaci, in tutto o per una parte qualsiasi, l'invalidità, la nullità o l'inefficacia riguarderà solo tali termini, condizioni o previsioni e restanti termini resteranno validi ed efficaci nella misura massima consentita dalla legge.

16.4. Unicità dell'accordo: le presenti Condizioni del Sito ed ogni altro documento in esse esplicitamente richiamato costituisce l'intero accordo tra COOKING 2010 e l'utente e sostituisce tutte le precedenti discussioni, la corrispondenza, le trattative, qualsiasi accordo precedente, intesa o contratto tra le parti in relazione all'oggetto del contratto.

16.5. Rinunce: L'eventuale mancata o tardiva attuazione (in tutto o in parte) di una qualsiasi previsione delle presenti Condizioni del Sito non può essere interpretata come rinuncia dell'una o dell'altra parte a far valere i propri diritti o rimedi.

16.6. Cessione: L'utente del Sito non può cedere alcun diritto o obbligo previsto dalle presenti Condizioni del Sito senza il preventivo consenso scritto di COOKING 2010, neanche in caso di cessione di azienda o di ramo d'azienda. COOKING 2010 può cedere qualsiasi diritto o obbligo previsto dalle presenti Condizioni del Sito ad una società sua affiliata o ad una qualsiasi impresa con cui essa si associ per svolgere l'attività imprenditoriale, che essa acquisisca o cui essa sia venduta, anche in caso di cessione di azienda o di ramo d'azienda e purché a seguito della cessione non risulti diminuita la tutela dei diritti dei consumatori.

16.7. Rubriche: Le rubriche degli articoli del presente Regolamento del Sito sono previste esclusivamente per comodità e non influiscono in alcun modo sulla loro interpretazione.

17. LEGGE APPLICABILE E FOTO COMPETENTE

17.1 Legge Applicabile: tutti i reclami e le controversie che dovessero sorgere in relazione a o ai sensi delle presenti Condizioni del Sito saranno regolati e interpretate ai sensi della legge italiana. Per i consumatori residenti in Italia, troverà applicazione la normativa inderogabile a tutela del consumatore prevista dalla legge italiana (Codice del Consumo).

17.2 Foro competente: qualsiasi controversia derivante dalle presenti Condizioni del Sito riguardante utenti non consumatori, sarà devoluta alla competenza esclusiva del foro di Roma. In caso di controversia derivante dalle presenti Condizioni del Sito riguardante utenti consumatori, i consumatori potranno adire i tribunali (i) del foro di Roma o (ii) del luogo dove hanno la loro residenza o domicilio in Italia. COOKING 2010 e i Ristoranti potranno instaurare una causa nei confronti di un consumatore residente in Italia solamente presso il foro di residenza o domicilio del consumatore. In caso di controversia, l'utente è incoraggiato a contattare in primo luogo il Servizio Clienti per trovare una soluzione.

17.3 Risoluzione delle controversie online: Alternativamente alla risoluzione giudiziale delle controversie, il consumatore può inoltrare il suo reclamo presso la Piattaforma di Risoluzione Online per la risoluzione delle Controversie in via stragiudiziale (Piattaforma ODR Europea) (Art. 14, par. 1 del Regolamento UE 524/2013). Per ulteriori informazioni in merito alle Piattaforma ODR Europea o per inoltrare un reclamo e iniziare procedure alternative per controversie relative al presente contratto, è possibile utilizzare il seguente link: https://ec.europa.eu/odr. L'indirizzo email di COOKING 2010 da comunicare alla Piattaforma ODR Europea è il seguente: cooking2010srl@legalmail.it

*** L'utente, ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile, approva espressamente i seguenti articoli: Art. 4.2 (Modifica o recesso dall'Ordine); Art. 4.4 (Elaborazione dell'Ordine e rifiuto di esecuzione degli Ordini da parte del Ristorante); 5.5 (Buoni di accredito e di sconto); 5.6 (Ordini respinti); 6.5 (Indennizzo); 8.2 (Sospensione dell'accesso e recesso); 11 (Esonero da Responsabilità); 12.2 (Esclusione di responsabilità); 12.3 (Limitazione di responsabilità); 16.6 (Cessione); 17 (Legge Applicabile e Foro Competente).